Il progetto Earthquake Network

Ricevere un’allerta terremoto in tempo reale sul tuo smartphone è possibile grazie ad Earthquake Network. Avviato nel 2012, Earthquake Network è un progetto di ricerca che implementa una rete globale di rilevazione terremoti basata su smartphone. Più di 8 milioni di persone da tutto il mondo hanno preso parte al progetto e la rete ha permesso di inviare più di 4.900 allerte in tempo reale. In molte nazioni a rischio sismico, Earthquake Network è l’unico sistema di allerta attualmente aperto alla popolazione, Italia inclusa. Dal 2019, grazie alla partecipazione dell’Università degli Studi di Bergamo nei progetti TURNkey e RISE finanziati dalla Commissione Europea, i dati forniti da Earthquake Network vengono analizzati per lo sviluppo di nuovi sistemi di mitigazione del rischio sismico a livello europeo. Per entrare a far parte della rete di rilevazione e per ricevere le allerte scarica l’app Rilevatore Terremoto.

Scarica la app

 

L’idea alla base del progetto Earthquake Network è quella di sfruttare l’accelerometro disponibile su ogni smartphone per rilevare terremoti in tempo reale. Quando un terremoto è rilevato, un’allerta è inviata a tutti gli smartphone che si trovano nell’area interessata dal sisma. Se non ti trovi troppo vicino all’epicentro puoi ricevere l’allerta in anticipo e puoi metterti al riparo prima che sopraggiungano le onde sismiche.

Per i dettagli scientifici del progetto consulta la sezione Scienza.

Segnalazioni utente

Gli utenti possono inviare una segnalazione non appena percepiscono un sisma ed una mappa con l’area colpita dal sisma è resa disponibile in meno di un minuto. A seconda dell’intensità riportata sulla mappa, protezione civile e tutti gli altri enti preposti alla sicurezza delle persone possono  inviare soccorsi e squadre di emergenza dove prioritario.