Regole chat

Le chat room di cui dispone l’applicazione Rilevatore Terremoto devono essere principalmente usate per scambiarsi informazioni durante e dopo un terremoto. Solo in assenza di eventi sismici gli utenti possono usare la chat room per discutere di temi differenti che coinvolgono tutti gli utenti.  L’uso delle chat room è vietato ai minori di 18 anni.  Inoltre nelle chat room è vietato:

  • Pubblicare  informazioni personali (numeri di telefono, indirizzi, etc.)
  • Pubblicizzare prodotti commerciali o siti web non attinenti al tema terremoti
  • Pubblicare previsioni di terremoto che non hanno fondamento scientifico
  • Diffondere il panico tra gli utenti con informazioni non vere
  • Creare profili multipli
  • Tenere comportamenti aggressivi, diffamatori o discriminatori nei confronti degli altri utenti
  • Scrivere in una lingua diversa da quella prevista dalla chat room

A seguito di un terremoto si consiglia di non intasare la chat con messaggi o domande inutili a cui è possibile rispondere facendo riferimento alla lista terremoti ed alla mappa.

Le chat room dispongono di moderatori che hanno il compito di verificare che le regole sopra citate vengano rispettate. Gli utenti che non rispettano le regole saranno prima richiamati e poi bloccati. L’utente che ritiene di essere stato ingiustamente bloccato può inviare un reclamo all’indirizzo e-mail finazzif@gmail.com.

I messaggi privati tra due utenti qualsiasi sono abilitati a seguito di richiesta ed accettazione di una amicizia. La cattiva condotta di un utente può essere segnalata ai moderatori. L’amicizia tra due utenti può essere interrotta in qualsiasi momento da ciascuno dei due utenti.

L’amministratore dell’applicazione si riserva il diritto di  sospendere in qualsiasi momento il servizio chat se non utilizzato adeguatamente dagli utenti.